L’Ipnosi on line funziona?

L'IPNOSI ON LINE FUNZIONA? PER QUALE MOTIVO CHIEDERE UN AIUTO ON LINE DI IPNOSI?

In questo periodo di isolamento dove le sicurezze abituali sono state modificate, dove si vive in spazi più ristretti  e non abbiamo i nostri svaghi (sport, passeggiate, andare a trovare qualcuno e altro…) l’IPNOSI può aiutarci a superare un momento di noia, di frustrazione e ritrovare nuove risorse.

Che cos’è l’Ipnosi?

E’ importante chiarire cosa s’intende con il termine ipnosi per poter apprezzare l’importanza di questo strumento nell’intervento con i bambini, adolescenti o adulti.

La letteratura e le ricerche, definiscono uno stato ipnotico quanto sono presenti tre qualità fondamentali: assorbimento, suggestionabilità e dissociazione (Spiegel, 2004).

L’assorbimento consiste nell’attenzione focalizzata all’interno e all’ esterno. Immaginiamo un bambino assorto nella lettura di un buon libro o mentre gioca con un videogame insieme ai suoi amici e cosi profondamente immerso nei suoi pensieri da non sentire la voce della mamma che lo chiama per la cena.

Durante la fase dell’assorbimento si promuove uno stato di coscienza nel quale le facoltà critiche sono momentaneamente sospese…E questo rende la persona suggestionabile e attiva successivamente la dissociazione.

Una definizione di ipnosi tratto dal professor Daniel P. Kohen ” L’ipnosi è uno stato di coscienza alternativo, spontaneo o indotto, con o senza rilassamento, in cui un individuo sviluppa una concentrazione focalizzata su uno scopo, immagine con l’obiettivo di massimizzare le proprie risorse e ridurre o risolvere i propri problemi, cambiare un comportamento, ridurre lo stress”

Da questa definizione possiamo affermare che l’ipnosi può essere svolta anche on line attraverso una videochiamata.

A cosa può servire l’Ipnosi? 

per affrontare un disagio: la noia, lo stress.

per problemi di insonnia

per ritrovare equilibrio con il cibo.

per ridurre la rabbia

per migliorare l’attenzione o la concentrazione

per promuovere la creatività 

DANZARE LE ORIGINI DELLA DONNA: DALLA FEMMINILITA' ALLA SENSUALITA' E CREATIVITA'

Lascia un commento

Chiudi il menu